LA PROVA DELLA CESSIONE INTRACOMUNITARIA

La risposta della Agenzia delle Entrate Divisione Contribuenti ad un interpello di una società che effettua cessioni di beni a clienti stabiliti all’interno della U.E. (nr. 100/2019) fa chiarezza sulla documentazione a prova della cessione intracomunitaria che ora può essere fatta anche con una dichiarazione del cessionario di ricevimento della merce.

Clicca qui per leggere la newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × due =